Rivista Franchising

WordPress questo sconosciuto. Probabilmente, guardando i siti web dei tuoi diretti competitor, ti sei sempre chiesto che template (modello predefinito per la creazione di contenuti differenti in una pagina web) stessero utilizzando per avere un sito ‘così bello’. Quali plugin (programma autonomo che amplia le funzionalità originarie) avevano istallato per ottenere tutte quelle incredibili funzionalità? A queste domande c’è finalmente una risposta. La risposta te la do io con un semplice e, soprattutto gratuito, software online. Sì, hai letto bene!

È online e quindi non dovrai scaricare nulla ed è anche gratuito, così potrai ottenere queste informazioni senza spendere neanche un prezioso euro. Ok, ok la sto tirando per le lunghe per aumentare la suspence. Ci sono riuscito? Stai fremendo per conoscere questo super fantastico strumento? Bene!

Eccolo: wpthemedetector.com

#wordpress #wptd

WordPress? Più nessun segreto

Vediamo come utilizzarlo e cosa fa, nel dettaglio questo tool (applicazione che svolge un determinato compito). Niente paura, è davvero semplicissimo. Inserisci il sito del tuo competitor nella casella grande che vedrai dopo aver aperto il sito e premi il tasto verde che recita experience the magic, ovvero sperimenta la magia.

Si tratta effettivamente quasi di magia perché, in pochi secondi, si aprirà una schermata nella quale vedrai il template che è stato utilizzato dal sito che hai deciso di analizzare, scoprendone anche il nome, la software house che lo ha sviluppato e il link per poterlo acquistare o testare in modalità demo.

Tutto qui? Assolutamente no! Anzi. La schermata del software continua poi con l’elenco di tutti, ma proprio tutti, i plugin utilizzati per incrementare le funzionalità aggiuntive del sito. Ti ritroverai quindi a scoprire come, ad esempio, è stato realizzato quel layout di pagina o, ancora, quale plugin è utilizzato per realizzare i form di contatto o per la condivisione sui social. Ci sono plugin per la sicurezza? E quelli per velocizzare il caricamento delle pagine? Scoprirai davvero tutto sui tuoi competitor o, più in generale, su tutti i siti web realizzati con WordPress che ti piacciono così tanto.

Ti rendi conto che tutte queste informazioni sono davvero preziose? Spero di sì. Devo però, arrivati a questo punto, farti una precisazione. Anzi, diciamo che voglio darti un consiglio. Pronto? Utilizza queste informazioni non per copiare i tuoi competitor ma per prendere spunto e fare meglio. Se ti limiti a copiare gli altri non otterrai grandi vantaggi. Anzi, verrai additato come quello che ha copiato e che quindi è privo di originalità. Insomma, lo capisci da solo che non ci faresti una bella figura, vero? Quello che ti suggerisco quindi è di prendere spunto su come gli altri si muovono per cercare di restare in scia, magari, migliorando alcuni aspetti. Le informazioni sono importantissime ma la loro forza dipende dall’utilizzo che se ne fa. Quindi corri subito a analizzare i siti web e migliora il tuo. Adesso.

Rivista Franchising