Rivista Franchising

Non è che siamo analfabeti, che non ci piace leggere o che non abbiamo tempo, no… è che siamo fondamentalmente e innatamente pigri, per natura. Insomma, affinché noi poveri umani decidiamo di compiere un’azione – alzarci dal letto, fermarci davanti alle strisce pedonali, fare click su una call to action – ci deve essere qualcosa che ci obbliga a farlo, oppure qualcosa che ci piace e che persuade la nostra mente a fare quella precisa azione. È per questo che il tuo sito aziendale, il tuo e-commerce, la tua pagina sui social network o il tuo blog non possono essere costituti puramente da grigi blocchi di testo, e nemmeno da immagini squallide che potrebbero ben figurare solamente in una casa degli orrori. Ma dove puoi trovare tante belle immagini da scaricare gratis per rendere più attraente ed incisiva la tua comunicazione verso l’esterno? Siediti tranquillo, leggi questo post fino in fondo e preparati a rivoluzionare l’aspetto online del tuo brand.

Devi capire che io non esalto la potenza delle immagini perché sono uno sfegatato di fotografia, o perché di un sito guardo solo le immagini, o magari perché voglio che tu mi faccia i complimenti per le mie foto profilo su Facebook, dove prima c’è la barba e poi ci sono io…No, è la nostra stessa mente che ci dice che le immagini sono nostre preziose alleate, in quanto la comunicazione visiva, in virtù del nostro sistema sensoriale, arriva molto prima di quella scritta. Da qui, dunque, l’importanza di individuare i tools giusti dai quali trarre le nostre immagini per il web, senza sborsare capitali e senza il rischio di infrangere qualche copyright.

Scaricare immagini senza diritti, trovare l’alta qualità senza spendere soldi

Dunque se tu vuoi delle immagini di alta qualità, non vuoi spendere soldi e vuoi trovarle in fretta, senza sprecare nemmeno un secondo, quelli che ti servono sono dei portali che ospitino delle fotografie con licenza Creative Commons, quella che ti libera da ogni tipo di obbligo. Insomma, quelle che stai cercando sono delle immagini CC0 (che significa che con quelle immagini puoi fare praticamente qualsiasi cosa, senza dover render conto agli autori). Ecco dove puoi trovarle:

  • Pixabay: impossibile non partire da Pixabay, il portale più grande della rete in ambito di immagini gratis. La qualità non è sempre eccelsa, è vero, ma la possibilità di scelta è sterminata.
  • Picjumbo: questo è un po’ il contrario di Pixabay. La quantità non è notevole, ma la qualità…Ragazzi, la qualità delle fotografie di questo portale vi lascerà spesso senza parole.
  • Flickr: spesso ci si dimentica di Flickr, una risorsa tanto ovvia quanto trascurata. La quantità qui è enorme, ma spesso le immagini CC0 lasciano un po’ a desiderare. Se invece si è disposti a citare l’autore, le possibilità sono sconfinate.
  • Pexels: un grande aggregatore che mette a tua disposizione immagini gratis Creative Commons Zero.
  • Gratisography: lo inserisco per ultimo perché qui parliamo di qualcosa di diverso. Questo non è un semplice contenitore di foto ‘di contenuto’, no, qui si parla di stile. Per veri intenditori.

Eccoci. Se non saprai trovare l’immagine di cui hai bisogno in questi portali…beh, quell’immagine non esiste!

 

 

Rivista Franchising