QuiCon rivoluziona il marketing di prossimità

QuiCon

QuiCon è una startup napoletana costola di Sinappsys srl specializzata nella divisione ‘information technology’, con sede nel cuore della città di Napoli.
La startup ha vinto il Creative Lab, premio indetto dalla Regione Campania e dal Cnr, del 2015, e nello stesso anno si è aggiudicata un finanziamento da Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa.

QuiCon
Marco De Landro, responsabile finanziario di QuiCon

Il responsabile finanziario, Marco De Landro, ha raccontato QuiCon a Start-Franchising.

L’idea è partita dalla considerazione di poter aumentare il traffico pedonale nelle aree commerciali, fornendo strumenti per la diffusione di contenuti e per la misurazione di dati prima inaccessibili, a causa dei costi elevati“.

Il progetto è basato su una piattaforma esperienziale e trova applicazione nel settore del marketing di prossimità. QuiCon utilizza una tecnologia basata sul beacon, un dispositivo hardware che grazie ad una app, riesce ad intercettare i device nelle immediate vicinanze e trasmettere loro contenuti di ogni genere.

 “Si calcola che nel 2018 il volume di affari legato ai beacon raggiungerà nel mondo circa 30 miliardi di dollari“.

Tra gli accordi commerciali di QuiCon si annoverano quelli col centro commerciale il Vulcano Buono di Boscofangone, in provincia di Napoli, che conta circa 200 esercizi, e la collaborazione con il professore e critico d’arte Vittorio Sgarbi.

Vuoi saperne di più su QuiCon? Scarica la rivista.

CONDIVIDI
Social media manager, web content editor, ex speaker radiofonica, laureata in Sociologia e specializzata in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d'Impresa. Aspira a scrivere sui giornali oltreché sui post-it.