franchising pasticceriaLa pasticceria nel napoletano è sacra. È una parte fondamentale della storia e della tradizione legata a momenti e ricordi importanti per ogni partenopeo, risulta quindi coraggiosa la scelta di introdurre, in un contesto simile, dolci esterofili così lontani da quelle memorie. C’è però chi ama le sfide e ha un’innata voglia di affermarsi controcorrente, come Mauro Caiazza, 28enne di Salerno, cresciuto però a Napoli, ideatore e fondatore di Bakery & Love, american diner.

franchising pasticceriaSi può risultare vincenti in un settore così tradizionalista come quello della pasticceria, soprattutto in Campania?
Certo che sì. A dire il vero, l’impresa è stata più semplice del previsto. Il fascino del nuovo, il design giovanile e accattivante dei locali e un settore con pochissima concorrenza ci hanno permesso di attrarre fin da subito molta gente. A distanza di un anno dalla prima apertura a Frattamaggiore, infatti, abbiamo inaugurato a Caserta e lo scorso marzo anche al Vomero.Siamo franchisingriusciti a creare, grazie anche a uno staff giovane, un luogo familiare e accogliente dove poter trascorrere momenti di relax uscendo dagli schemi culinari tradizionali, in un’esperienza di gusti lontani, unendo i migliori dolci americani a ingredienti nostrani.

In termini di sviluppo, quali sono i vantaggi del franfranchising bakery e lovechising?                                                                    A dire il vero, all’inizio, le affiliazioni non mi convincevano. Sono cresciuto con l’idea che espandersi in proprio fosse l’unico metodo praticabile. Grazie alla rapida ascesa e al forte appeal suscitato dal marchio, ho capito ben presto che ‘Bakery&Love’ poteva essere replicato in tutta Italia con successo. Adesso gli obiettivi sono cambiati e ho deciso di sviluppare il marchio attraverso il franchising. A una sola settimana dal lancio del format, sono arrivate ben 250 richieste di affiliazione da tutta Italia, con una maggiore richiesta da Firenze. Siamo dunque pronti anche per questa nuova scommessa. Dal prossimo mese di marzo partiranno i primi store in Campania e poi valuteremo le richieste provenienti dalle altre regioni.

Per ulteriori informazioni su questo “Franchising in Start” contattare redazione@start-franchising.it

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2011. Nel corso degli anni ha collaborato con numerose testate giornalistiche nazionali, regionali ed on-line, ricoprendo le molteplici figure professionali, anche come freelance. Ha accumulato svariate esperienze televisive e competenze di ufficio stampa.