Bacio Nero alla conquista del mondo

“È il nostro obiettivo”, afferma Daniele Onorato, presidente e ideatore del format di ristorazione siciliano che unisce caffetteria, gelateria, yogurteria, focacceria, pasta e cibo veloce. Oggi conta 60 locali in Italia e all’estero

franchising caffetteria

In tutto il mondo il food Made in Italy è ricercato, al punto che ci sono paesi in cui hanno successo proposte che suonano italiano (pensiamo al parmesan), ma che di italiano hanno, appunto, solo il suono.Sull’internazionalizzazione ha puntato da subito Bacio Nero, network di ristorazione di origini siciliane, premiato anche con il Food Service Award nel 2014 e nel 2015.

Presente nelle principali città italiane, in Europa e Oltreocèano con circa 60 punti vendita, Bacio Nero “è un concetto di locale semplice, innovativo e di alta qualità, che riunisce le eccellenze della ristorazione italiana come la caffetteria, la gelateria, la yogurteria, la focacceria, la pasta e il cibo veloce, in un’unica formula”, spiega Daniele Onorato, fondatore e presidente. Nata a Palermo nel 2011 la rete di franchising ristorazione Bacio Nero è l’espressione della trentennale esperienza nel settore dei fondatori. “La nostra realtà, nonostante sia cresciuta così tanto in tutto il mondo, è basata sulla famiglia che è anche il nostro punto di forza. Alla guida del marchio c’è un gruppo di persone che ci ha messo la faccia, i soldi, l’amore e la passione. Restando uniti siamo riusciti a distinguerci per l’altissima qualità dei prodotti che sono sempre però accompagnati da un arredamento tutto made in Italy. Oggi siamo presenti nelle principali città in Italia, Romania, Francia, Svizzera e a breve saremo anche in Inghilterra, Spagna, Costa D’Avorio ed Australia”.

aprire una gelateriaIl format in franchising ha suscitato un forte interesse anche all’estero. “Questo perché”, continua Onorato, “l’investimento iniziale è contenuto, gli affiliati hanno una vasta scelta di business che va dalla caffetteria alla gelateria, dalla pasticceria alla yogurteria fino al food take away. In più possono contare su un marchio consolidato che li forma e li assistite per tutta la durata del contratto, con ricarichi medi di guadagno tra il 400 e il 700 per cento. Bacio Nero è inoltre una proposta per tutti con una gestione semplificata che ha portato i prodotti tipici italiani e siciliani, più amati, nel mondo”.

Variabile importante per il successo di un format franchising sono anche i franchisee. “I nostri affiliati, che scegliamo con cura, hanno tutti ottime capacità imprenditoriali, un equo portfolio di clienti ed un’adeguata autonomia economica, e questo è ulteriore punto a favore per la nostra realtà”. Non è certo stato tutto così semplice però.“Le problematiche che si celano dietro la gestione e la creazione di unformat in franchising sono molteplici, una delle principali difficoltà che abbiamo dovuto affrontare, e che affronta ogni franchisor il cui core business è il food, è il trasporto del surgelato che incide sui costi. Noi continuiamo con la ricerca e siamo riusciti ad escogitare un sistema di trasporto a temperatura ambiente, che partirà con questo 2017, e che permetterà a noi e a tutti i nostri affiliati di abbattere i costi con un margine di guadagno decisamente maggiore”.

aprire una caffetteria

In definitiva nessun business resta in piedi se non si evolve e se non si struttura per raggiungere obiettivi sempre più audaci e Daniele Onorato sembra avere le idee chiare in tal senso: “utilizzando la formula del magnate per eccellenza, Bill Gates, noi puntiamo all’apertura di un Bacio Nero almeno in ogni città del mondo”.

 

 

 

Per ulteriori informazioni su Bacio Nero contatta: redazione@start-franchising.it