Web Marketing Festival, date già fissate per il 2018

Web Marketing Festival

Web Marketing FestivalRIMINI – Si è conclusa nel tardo pomeriggio dello scorso sabato la VI edizione del Web Marketing Festival, l’evento interamente dedicato al marketing e alle strategie digital. La due giorni è stata caratterizzata da un fitto programma, ricco di speech interessanti con oltre 200 relatori che, nell’accogliente cornice del Palacongressi di Rimini, hanno trasformato l’evento in un vero e proprio agorà digitale. Oltre 6000 i visitatori che hanno animato e popolato questa kermesse unica nel proprio genere e dal sapore innovativo e soprattutto giovane.

Web Marketing Festival, non solo digital

L’evento, che di festival in festival continua ad evolversi, quest’anno ha messo al centro anche tematiche delicate quali, la crisi umanitaria e l’accessibilità e le barriere del web, ma anche tematiche più leggere come il contest musicale ed i premi ufficiali del festival. LWeb Marketing Festivala Sala Plenaria si è trasformata infatti, in luogo di dibattito e di riflessioni, con le organizzazioni no profit tra cui: Save the Children, Unicef, ActionAid, che hanno spiegato le difficoltà che incontrano ogni giorno per poter operare nel proprio settore, passando poi, attraverso gli ostacoli che invece affrontano le persone con disabilità per usufruire dei contenuti online, con la Federazione Pro Ciechi, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedente e l’Istituto ciechi Francesco Cavazza. Il festival si è infine concluso con la premiazione dei The General Brothers. Neri Marcorè, ha consegnato il premio del WMF Rock Contest
 realizzato in collaborazione con Virgin Radio.

I Premi ufficiali del Web Marketing Festival


L’edzione di quest’anno ha visto molti WMF Awards, i riconoscimenti rivolti a personalità, aziende, enti e istituzioni che, durante l’ultimo anno, si sono distinti nel settore del digital marketing con campagne innovative e originali sono andati a: Andrea Caschetto, premio “Core Values”, destinato a chi ha sfruttato i mezzi di comunicazione per la generazione di valore; Tiziano Di Cara e Pif, premio “Digital Social Responsibility” award, a favore di chi si è distinto in attività socialmente utili; Cristiano Pasca de Le Iene, il premio “Zero Barriere”, per l’impegno nella lotta all’abbattimento delle barriere che i disabili vivono quotidianamente e al calciatore argentino Alejandro “Papu” Gomez, il premio “Digital Sport”, destinato ai personaggi del mondo dello sport che si sono distinti per l’utilizzo della comunicazione online.

Web marketing festival, startup competitionIl festival si conclude con le parole di Cosmano Lombardo, Chairman del Web Marketing Festival e CEO di Search On Media Group, “L’obiettivo e lo spirito profondo che incarna il Festival è stato abbracciato pienamente quest’anno: insieme ad ancora più appassiona , studenti, professionisti e aziende, siamo riusciti a fare di questo evento uno strumento per svelare, approfondire e affrontare alcune importanti sfide sociali e digitali del presente. Ma soprattutto del futuro”. Proprio per rivolgere uno sguardo al futuro sono state già fissate le date per il Web Marketing 2018, tutti pronti allora, per il 21, 22 e 23 giugno.