Rivista Franchising
#WeArena #digitale
WeArena: il primo parco tematico digitale d’Italia

GORIZIA –Nasce WeArena, il primo parco tematico digitale d’Italia,  presso il Tiare Shopping di Villesse, in provincia di Gorizia. Titolare del format è la WeArena Entertainment SRL, una società fondata dagli imprenditori torinesi Gian Gherardo Aprile e Francesco Monastero, il cui obiettivo è quello di trasformare la tecnologia in uno strumento utile e divertente, al servizio dell’apprendimento.

 

WeArena: l’intrattenimento digitale in tutte le sue forme

WeArena è un’area cablata, dotata di computer, console, hardware dedicati e visori, integrata con applicazioni, che consentono al pubblico, grazie a tecnologie avanzate, di vivere esperienze virtuali di ultima generazione orientate al divertimento, all’immaginazione, al piacere e alla condivisione fra amici. L’investimento ammonta a circa 3 milioni di euro, con una ricaduta occupazionale di circa trenta unità. In un’area di circa 4000 metri quadrati, vengono proposte diverse esperienze tecnologiche,  tra cui cento postazioni di realtà virtuale immersive, in cui sfidare gli amici nelle più avanzate simulazioni ambientali; 400 postazioni di gaming sempre connesse; un’area per contest di gruppo; un’area tematica di mille metri quadrati che periodicamente si rinnova ed un palco per esibizioni live, dove suonare con gli ologrammi dei più celebri cantanti.

#WeArena #TiareShopping
Il Tiare Shopping di Villesse ospita WeArena

Oltre a essere la prima realizzazione di questo genere in Italia, il parco WeArena, rappresenta un vero e proprio progetto pilota su scala globale al fianco di Ikea Centres Italia, proprietario dell’area su cui sorge il Tiare Shopping di Villesse, che in questa prima occasione ha stretto una partnership per la messa a disposizione degli spazi, ma che in un prossimo futuro potrebbe adottare il format anche per gli altri Ikea Centres in giro per l’Italia. Il partner tecnologico dell’operazione, invece, è Asus, multinazionale del settore, con una radicata presenza sul mercato del gaming.  Il pubblico potrà accedere alla struttura con diverse formule di ticketing, con un biglietto base che avrà il costo di 6 euro per mezza giornata.

 

Rivista Franchising