Totò Sapore, campione del mondo al Pizza Village

Rivista Franchising

pizza vollage; totò sapore; pizzaIl Napoli Pizza Village, festa popolare tra le più grandi d’Europa, è un progetto complesso e ambizioso che cresce anno dopo anno ed aspira a rappresentare un efficace momento di promozione globale del territorio. Tra laboratori, kermesse, premiazioni e dimostrazioni, il prodotto pizza napoletana è stato esaltato in tutti i suoi aspetti come unico ed inimitabile, da sempre un vanto della tradizione gastronomica italiana.

Pizza Village: la vittoria di Angelo Ranieri

Quest’anno, 653 pizzaioli da oltre 40 nazioni in ben 9 categorie differenti hanno partecipato alla 16° edizione del ‘Campionato Mondiale del Pizzaiuolo XV Trofeo Caputo’ e nella sezione Pizza di Stagione” ha trionfato su tutti, con ben 2280 punti, Angelo Ranieri, chef e fondatore insieme al socio Raffaele Piccolo, di Totò Sapore e Toaster King, stupendo il palato di giudici e partecipanti all’evento.  L’impasto della pizza vincitrice, farcita con pesto, gherigli di noci, provola di Tramonti, basilico e scaglie di parmigiano ha creato un connubio perfetto fra tradizione e sperimentazione, mettendo al centro freschezza e genuinità dei prodotti impiegati. “Questa vittoria è il coronamento di ben 30 anni di lavoro. Sono orgoglioso di essere stato premiato ed essere il ‘Campione del Mondo’ non è cosa da tutti i giorni. Esporrò la coppa nel locale di viale Gramsci, ma non mi lascerò distrarre, continuerò a concentrarmi sull’espansione del brand, portando avanti con passione le tradizioni napoletane e creando sempre nuove varietà di pizza per i nostri clienti” queste le parole soddisfatte del neo campione del mondo, Angelo Ranieri.

Rivista Franchising