Rivista Franchising
#stategia #digitale #Prada #ecommerce
Prada punta alla digitalizzazione

MILANO – Il gruppo guidato da Miuccia Prada e Patrizio Bertelli, annuncia un importante passo nella strategia digitale Prada, il lancio della nuova piattaforma e-commerce, pensata su misura per il mercato cinese.

La nuova strategia digitale Prada

Il lancio a livello globale è previsto entro la fine di Gennaio 2018, così da offrire un’esperienza di acquisto ripensata nei minimi dettagli. Servizi potenziati, tra i quali una navigazione semplificata e user friendly, basata su un approccio mobile first cioè in un’ottica mobile e non più desktop;  un design completamente rinnovato, con contenuti di comunicazione pensati per rendere l’esperienza di acquisto più coinvolgente; concierge personalizzati, come il “virtual assistant” in chat e la possibilità di prenotare un appuntamento in negozio. Sarà inoltre presente un’ampia gamma di prodotti per tutte le categorie merceologiche, dagli accessori alle calzature, sia per uomo che per donna. Prada si concentra dunque sulla digitalizzazione, con una completa integrazione tra la piattaforma e la rete dei negozi, permettendo di effettuare acquisti on line e ritirare il prodotto nel negozio scelto dal cliente. Infine la piattaforma sarà integrata con i social network e i metodi di pagamento locali, tra cui Alipay. Il brand, dunque,  mira all’omnicanalità, per stimolare le vendite on-line, offrendo al cliente un nuovo e-commerce presto disponibile a livello globale, così da permettere una migliore integrazione tra le diverse esigenze di acquisto e le strategie di impresa. Dopo un periodo di flessione, la società chiude la prima semestrale del 2017 con un calo del 5,5% a 1,47 miliardi di euro nei nove mesi e, sebbene i risultati annunciati siano stati inferiori rispetto a quelle che erano le attese degli analisti, Prada attua questa strategia per riportare in attivo il decremento.

#Prada #ecommerce
Prada e la nuova piattaforma di e-commerce in Cina

“Oggi siamo orgogliosi di presentare la nuova piattaforma in Cina, pensata per soddisfare al meglio uno dei nostri mercati chiave e offrire ai nostri clienti un’esperienza di shopping ancora più Prada”, ha dichiarato Chiara Tosato, Prada General Manager and Digital e-Commerce Director, in una nota della casa di moda.

Rivista Franchising
CONDIVIDI
Linguista e scrittrice. Ha conseguito esperienze in campo nazionale ed internazionale, ricoprendo il ruolo di mediatrice per la difesa dei diritti umani e la risoluzione di conflitti globali. Adesso è impegnata ad acquisire tutte le competenze per poter fare del giornalismo la propria professione.