Rivista Franchising
sportello
Arriva lo sportello per avviare un’impresa o una nuova attività a Castelfiorentino.

CASTELFIORENTINO- Arriva lo Sportello per avviare un’impresa o una nuova attività in Municipio a Castelfiorentino, lo strumento dedicato a coloro che intendono avviare un’impresa o un’attività economica. L’accordo del progetto è stato siglato il 27 luglio tra il Sindaco, Alessio Falorni, e Leonardo Focardi, il Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze, ma lo sportello sarà attivo a partire dal 3 settembre.

Sportello per avviare un’impresa o una nuova attività: a chi è destinato e come funziona

Lo sportello è una sorta di assistenza preventiva destinata a coloro che non hanno la partita IVA e che desiderano aprire un’impresa o avviare un’attività. La convenzione prevede un primo colloquio gratuito con un commercialista esperto dalla durata massima di mezz’ora. I soggetti potranno optare tra il colloquio del primo lunedì del mese, dalle 9 e 30 alle 12 e 30, che riguarderà gli aspetti giuridici, economici, finanziari e societari relativi all’attività imprenditoriale ed il colloquio del terzo lunedì del mese, sempre dalle 9 e 30 alle 12 e 30, che, invece, verterà su diversi temi, tra cui start up e finanziamenti alle imprese. L’appuntamento per il colloquio potrà essere preso all’URP di Castelfiorentino (0571.686341) aperto dal lunedì al sabato (dalle 9 alle 13) e nei pomeriggi del martedì e giovedì (dalle 16 alle 18). “Un nuovo passo in avanti per stimolare l’avvio di nuove iniziative imprenditoriali, che potranno avvalersi di un servizio di consulenza gratuita messo a disposizione da professionisti qualificati, una prestazione certificata dalla loro iscrizione all’Ordine dei Commercialisti di Firenze, con cui abbiamo stipulato questo accordo. Questo nuovo sportello rappresenta la naturale prosecuzione, e anzi ne costituisce un rafforzamento, del progetto Katalize per stimolare l’autoimprenditorialità giovanile. In questo territorio ci sono delle potenzialità, confermate dai segnali positivi di interesse che mi stanno arrivano in vista della prossima apertura della nuova 429, ed è quindi il momento giusto per prepararsi in modo adeguato, valutando tutte le possibilità che ci sono per poter restituire slancio e dinamismo al tessuto economico e produttivo del nostro territorio. Ringrazio pertanto il dott. Focardi per la collaborazione e la disponibilità dimostrata nel voler portare avanti il protocollo” sostiene il Sindaco, Alessio Falorni.

 

 

Rivista Franchising
CONDIVIDI
Aspirante giornalista pubblicista e studentessa di Giurisprudenza della Federico II di Napoli. Ha collaborato con alcuni portali di social journalism e lavorato per alcuni marketplace come articolista e ghostwriter. Ama i telefilm, la musica e sin dalla tenera età adora viaggiare.