Rivista Franchising

rientro vacanzeNAPOLI- Il primo lunedì di settembre è probabilmente una delle giornate più tristi dell’anno perché segna “ufficialmente” il ritorno alla routine quotidiana e al lavoro, oltre che l’avvicinarsi della fine dell’estate. Per i più fortunati le vacanze sono state un vero e proprio momento di relax, ma per molti è difficile ritornare alla vita normale, fatta di orari e impegni.

A sostenere questa tesi c’è una ricerca dell’American Psychological Association che ha dimostrato che i lavoratori riescono a ricaricarsi quando sono in ferie, infatti il 33% afferma di sentirsi più positivo quando rientra a lavoro, il 57% è addirittura più produttivo, meno stressato e più motivato, peccato che questa condizione non duri molto. Infatti per il 25% degli intervistati bastano un paio d’ore sul posto di lavoro per sentirsi di nuovo sotto pressione, mentre per il 40% l’ottimismo dura al massimo un paio di giorni, ma poi svanisce, come le belle giornate che settembre si porta via.

Come affrontare rientro dalle vacanze

ritorno vacanzeIl nome che viene dato a sintomi come stanchezza, irritabilità, difficoltà nel sonno è “sindrome da rientro” ed è un fenomeno in netta crescita. Le persone si sentono spaventate perchè la vacanza avrebbe dovuto rasserenarli e invece il nervosismo sembra essere alle stelle. Niente paura, in una o due settimane si può tornare regolarmente a ritmi normali seguendo poche ma semplici regole. Innanzitutto un’adeguata alternanza sonno-veglia, un giusto riposo  necessario per ricaricare corpo e mente. Inoltre non bisogna trascurare l’importanza dell’attività fisica che combatte l’ansia in modo naturale. Bisognerebbe stare alla larga dagli eccitante come il caffè e, soprattutto, una volta tornati in ufficio sarebbe una bella idea quella di trovare il modo per fare delle piccole pause. Alzarsi ogni tanto dalla scrivania aiuta a liberarsi dal sovraccarico mentale che il lavoro ci impone. Piccole abitudini che potrebbero davvero aiutare chi non vorrebbe fare altro che preparare nuovamente la valigia e scappare lontano dai colleghi  e dalla vita di tutti i giorni.

Rivista Franchising
CONDIVIDI
Aspirante giornalista, si divide tra l'università e la passione per la scrittura. Dinamica e solare, ama l'arte soprattutto nel cinema e nella musica. Spera di trovare presto il proprio posto nel mondo.