Rivista Franchising

ROMA – Tivù, Samsung e Yotta Media Labs annunciano l’ultima novità per tutti gli appassionati del mondo hi-tech: la prima app per HbbTV 2.0.1, che sarà infatti presentata a Roma, in occasione del HbbTV Symposium 2017, giunto alla sesta edizione, il prossimo 17 e 18 ottobre. L’Italia ne sancirà il varo ufficiale, dopo un lungo periodo di conversione degli apparati di ricezione dello standard HbbTV (Hybrid Broadcast Broadband Tv) ed a seguito di molteplici test. L’HbbTV è una piattaforma condivisa in tutta Europa, che detta gli standard dei servizi interattivi anche in Italia, per cui le prime applicazioni, che promettono interessanti prospettive di mercato, detteranno, ulteriormente, i canoni dei nuovi servizi video interattivi destinati agli utenti, nell’ambito delle trasmissioni ibride e della TV a banda larga.

samsung, tivùon, HbbTV, innovazione, tecnologia
Tivùon!, l’app HbbTV targata Samsung

Samsung, Yotta Media Labs e Tivù presentano la prima app HbbTV 

Tivùon, questo il nome scelto per la nuova applicazione, arriverà su tutti i televisori Samsung certificati tivùon! e dotati di HbbTV entro fine anno. Molte le nuove caratteristiche e funzionalità offerte: un design grafico completamente rinnovato, guida elettronica dei programmi fino a sette giorni successivi alla data di visione di tutti i canali disponibili, la sezione “Scelti per te”, con appositi suggerimenti su cosa guardare in base alle proprie preferenze, o il tasto “Ricerca” per trovare direttamente i propri programmi preferiti. Nel primo trimestre del 2018 sarà poi disponibile un nuovo aggiornamento dell’applicazione, grazie al quale tutti i dispositivi iOS e Android potranno essere utilizzati come schermi secondari. Tutti i dati e i contenuti dell’app tivùon! saranno quindi sincronizzati tra schermo tv e schermo del dispositivo.

Che il futuro della televisione sia in multipiattaforma, unendo le caratteristiche relative all’universo televisivo del satellite, del digitale terrestre e dell’IPTV (Internet Protocol Television)? Non resta che attendere la reale messa in onda, o la messa online – è il caso di dire -, di Tivùon!, per capirlo!

Rivista Franchising
CONDIVIDI
Giovanna Matrisciano è una giovane studentessa di lingue e letterature straniere. Parla fluentemente l'inglese, il tedesco e mastica anche un po' di francese. Appassionata di cinema, serie tv e romanzi, ama le parole come forma d’arte per questo ha deciso di seguire anche la carriera giornalistica.