Roma 1947: a Venezia il monomarca della Dolce Vita

Dolce Vita
apertura del primo monomarca a Venezia di Roma 1947

VENEZIA – Una nuova apertura per l’azienda vicentina, la Better Silver S.p.a specializzata in progettazione e creazioni in argento nella città Serenissima, con il monomarca Roma 1947. L’intera linea è ispirata alla Dolce Vita romana, passata alla storia per il glamour di via Veneto e per il film omonimo di Fellini, come non ricordare il celebre bagno nella fontana di Trevi di Anita Ekberg che, fasciata in un abito nero, si rivolgeva ad un incredulo Mastroianni al grido di “Marcello come here”?

La Dolce Vita che fa tendenza

28 mq di showroom, situato a Via San Marco, nell’ex sede di una storica bottega orologiaia, ed in una strada interamente dedicata ad orafi e botteghe di lusso, in cui sarà possibile acquistare le collezioni della società vicentina ispirate agli anni d’oro della movida romana. I gioielli, realizzati in argento e bronzo, sono suddivisi in quattro linee dal sapore nostalgico, ‘Desideri’, ‘Origini’, ‘Segreti’ e ‘Ricordi’ ispirate ai colori dei tramonti sul Pincio, alle cupole della città e all’estatica eternità della capitale.

Better Silver S.p.a, un’azienda votata al franchising

Quello di Venezia è il primo monomarca di un’azienda che possiede già un centinaio di negozi fra Italia, Spagna, Gran Bretagna, Portogallo, Romania, Francia, USA, Canada, Corea del Sud e Vietnam ma con una storia importantissima alle spalle.

La Better Silver infatti è il primo produttore di argento in Italia, con 30 milioni di pezzi realizzati ogni anno e 80 tonnellate di argento lavorate.

L’amministratore delegato dell’azienda, Paolo Bettinardi, commenta così la prima apertura interamente dedicata alla linea Roma 1947: “In questi due anni abbiamo raccolto riscontri molto positivi dall’Italia e dall’estero, per questo abbiamo deciso di investire dedicando una nostra boutique a Roma 1947. La scelta è ricaduta su Venezia, perché siamo un’azienda fortemente legata al territorio veneto, ma con una spiccata vocazione internazionale perfettamente espressa dalla città lagunare, che ci permetterà di valorizzare ulteriormente il DNA italiano di Roma 1947

 

CONDIVIDI
Aspirante giornalista, si divide tra l'università e la passione per la scrittura. Dinamica e solare, ama l'arte soprattutto nel cinema e nella musica. Spera di trovare presto il proprio posto nel mondo.