Rivista Franchising
#RayBan # flagship store a Milano
Ray-Ban e il primo pop – up store in Italia

MILANO – Ray-Ban,  storico brand di occhialeria di proprietà del gruppo Luxottica, apre un flagship store a Milano, il suo primo pop-up store in Italia.

Ray-Ban flagship store a Milano: temporaneo o permanente?

Il nuovo spazio ospita un’ampia ed esclusiva gamma di prodotti a marchio Ray-Ban, fino alla limited edition “Ray-Ban Aviator 1937”. L’interno è caratterizzato da interfacce interattive periodicamente aggiornate che mostrano ai consumatori l’evoluzione dei modelli Ray-Ban, dalle fasi di progettazione e design al prodotto finale, disponibile in-store per essere provato e acquistato dai consumatori. Prodotto e distribuito da Luxottica, il colosso bellunese dell’occhialeria  vanta un ampio portafoglio marchi, sia per la presenza di brand di proprietà, come Oakley, Persol, Oliver Peoples, che di brand in licenza, tra cui Giorgio Armani, Dolce&Gabbana, Ferrari, Valentino, Prada e Versace. Il gruppo Luxottica può contare, ad oggi,  su una rete commerciale di circa 9.000 negozi in 150 Paesi e ha chiuso l’esercizio fiscale 2016 con oltre 9 miliardi di euro di fatturato. Inoltre, per celebrare gli 80 anni del Ray-Ban Aviator, l’icona per eccellenza del brand, è stata lanciata la Reinvented Campaign,  una campagna per dimostrare come la storia di Ray-Ban sia un continuo reinventare e reinterpretare i suoi modelli iconici, uno sguardo costante al futuro senza mai dimenticare il passato, mantenendosi sempre all’avanguardia della tecnica e dello stile.  Non mancano all’interno dello store le selfie experiences, esperienze d’acquisto coinvolgenti grazie alle quali i clienti potranno esprimere la loro creatività, completamente immersi nel mondo Ray-Ban. Il temporary store resterà aperto fino a Gennaio 2018, ma considerato che il brand eyewear ad oggi non possiede un flagship store nel nostro Paese, potrebbe essere definitivo. Non è ancora chiaro però, se dopo il periodo dedicato a Ray-Ban, lo spazio di San Babila su due vetrine verrà integrato a Salmoiraghi e Viganò oppure utilizzato come pop-up store a rotazione per altri marchi eyewear.

Rivista Franchising