Rivista Franchising

Innonetwork, Puglia, 30milioni, ricercaBARI – La regione Puglia investe sulla ricerca collaborativa grazie al progetto Innonetwork. L’intervento prevede il finanziamento di 30 milioni di euro destinati alla creazione di partnership tecnologiche tra imprese pubbliche e private per favorire la collaborazione tra le aziende esistenti e le cosiddette start up tecnologiche, impegnate in progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale.

Quali sono le imprese della Puglia che potranno godere di tali benefici?

L’agevolazione è destinata a grandi, medie e piccole imprese, ai loro Consorzi e ad Organismi di Ricerca (OdR). Requisito indispensabile è che le aziende siano organizzate in rete tramite un’Associazione Temporanea di Scopo (A.T.S.), un Contratto di Rete, un Consorzio o una Società Consortile. Lo scopo dell’iniziativa è quello di incoraggiare la formazione di partnership tecnologiche pubblico-private, migliorare le prospettive di sviluppo sui mercati internazionali, e promuovere un uso intelligente, inclusivo e sostenibile delle tecnologie. Le domande dovranno essere presentate in via esclusivamente telematica seguendo la procedura online disponibile sul portale Sistema Puglia alla voce “Innonetwork”. La scadenza è fissata per le ore 14:00 del 16 Marzo 2017.

Per candidarsi cliccare sul seguente link: http://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/innonetwork

Rivista Franchising