H&M Studio: la nuova collezione per Colette

Rivista Franchising
H&M sperimenta il retail di lusso nello store parigino Colette
H&M Studio sperimenta il retail di lusso nello store parigino Colette

ROMA – H&M Studio, l’azienda di abbigliamento svedese, si metterà alla prova nel celebre store parigino Colette, che ospiterà una capsule collection di capi dal colore blu, per la stagione autunno-inverno 2017/18.

Si tratta di una prima assoluta per il marchio della moda low-cost, che da sempre ha preferito la distribuzione tramite i propri marchi, tra i quali Cheap Monday, COS, Monki, Weekday e & Other Stories. Per la prima volta H&M Studio affida alla griffe Colette l’ingresso nel retail di lusso.

Circa nove indumenti saranno in vendita esclusivamente per due settimane, dal 21 Agosto, all’interno della boutique e sull’e-commerce dello store, disponibili poi in selezionati store H&M Studio e online dal 14 settembre.

La collezione sarà ispirata alla creatività e all’energia di New York, in cui lo stile sartoriale  si combina a silhouettes femminili e influenze punk. La blue collection di H&M Studio è il perfetto mix tra un mood edgy e un’attitude super chic.

‘Abbiamo pensato al guardaroba della donna moderna e a ciò di cui lei ha bisogno. Per la collezione H&M Studio x Colette in particolare, non abbiamo solo combinato materiali contrastanti in un unico indumento, ma anche creato un design più grafico, abbinando altri colori al blu Colette’ parole di Pernilla Wohlfahrt, direttore creativo di H&M.  ‘Le creazioni di H&M Studio x Colette sono percorse da un mood arty e urban. Questo è interessante non solo per lo store in sé, ma per ogni donna che desidera un capo portabile e allo stesso tempo d’impatto’afferma  Sarah Andelman, fondatrice e direttore creativo del concept store parigino.

H&M Studio : l’ingresso nel retail di lusso

La collaborazione con H&M Studio segue di pochi mesi l’ingresso del brand Ikea negli spazi della boutique di Rue Saint Honoré, con la creazione di alcuni prodotti rappresentativi del catalogo del colosso dell’arredamento.

Attualmente, infatti, la boutique ospita al secondo piano uno spazio customizzato da Balenciaga che resterà attivo fino al 5 agosto,  cui faranno seguito progetti che coinvolgeranno altri luxury brand come Chanel, Thom Browne, Saint Laurent, Sacai.

Una prestazione non del tutto inusuale per Colette, dunque, ma innovativa per H&M Studio, che, dopo le collaborazioni con Kenzo, Balmain, Alexander Wang, non ha ancora comunicato chi sarà il prossimo guest designer dell’ormai consueta collezione speciale, solitamente lanciata in autunno.

Rivista Franchising
CONDIVIDI
Linguista e scrittrice. Ha conseguito esperienze in campo nazionale ed internazionale, ricoprendo il ruolo di mediatrice per la difesa dei diritti umani e la risoluzione di conflitti globali. Adesso è impegnata ad acquisire tutte le competenze per poter fare del giornalismo la propria professione.