Rivista Franchising
Health in Italy, sanità
Health in Italy, il brand che promuove il Medical Tourism

ROMA – Nasce Health in Italy, il brand che promuove il Medical Tourism e l’eccellenza nella sanità dell’Italia. Presentato oggi alla Farnesina nel corso del convegno “Qualità del sistema sanitario italiano, turismo e attrattività dei territori”, questa nuova rete contribuirà a valorizzare le professioni mediche e sanitarie in tutto il mondo.

Health in Italy: gli obiettivi

L’iniziativa Health in Italy, promossa dal Ministero degli Esteri, dal Ministero della Salute e Mibact,  supporta la qualità del sistema sanitario e la ricchezza culturale e turistica del territorio italiano,  includendo una serie di prestigiose e qualificate strutture sanitarie pubbliche e private, in base a criteri basati sull’analisi dell’efficacia delle cure (outcome), della qualità e della sicurezza dei pazienti (ispirati agli standard Joint Commission International), e delle capacità di accoglienza di pazienti internazionali (secondo gli standard di hospitality). Sebbene il sistema sanitario italiano si collochi già ai primi posti nei ranking mondiali, l’obiettivo è presidiare il mercato globale in continua crescita e contribuire alla promozione del settore del benessere e della salute. Lo sviluppo dell’Italia come destinazione di Medical Tourism, diventa, dunque, realtà: aiutando i pazienti internazionali a trovare la migliore assistenza medica in Italia, Health in Italy si propone non solo di garantire i migliori risultati per i pazienti, ma di pianificare il loro soggiorno nei minimi dettagli.

#AngelinoAlfano
Angelino Alfano, ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

“L’Italia è per Bloomberg il Paese più sano al mondo e al primo posto per la qualità della vita. E quali sono le ragioni di questo primato se non il vivere all’italiana, il sistema sanitario, le sane abitudini alimentari, la bellezza storica e paesaggistica da cui siamo circondati? Puntando su questo settore, l’Italia, secondo i più recenti studi, potrebbe registrare un incremento del fatturato della filiera della salute di oltre 5 miliardi di euro l’anno” – ha dichiarato Angelino Alfano,  ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

 

Rivista Franchising
CONDIVIDI
Linguista e scrittrice. Ha conseguito esperienze in campo nazionale ed internazionale, ricoprendo il ruolo di mediatrice per la difesa dei diritti umani e la risoluzione di conflitti globali. Adesso è impegnata ad acquisire tutte le competenze per poter fare del giornalismo la propria professione.