Rivista Franchising
#fendi
Fendi: new opening a Barcellona

ROMA – Fendi, il noto brand romano di proprietà del colosso del lusso francese LVMH, ha inaugurato il suo primo flagship store in Spagna.

 Flagship store Fendi e il franchising in continua crescita

Fendi, con oltre 200 negozi in tutto il mondo, lo scorso gennaio ha creato una filiale per operare in Spagna, situata a Getafe, Fendi Retail Spain. Il 16 ottobre, la filiale spagnola ha incorporato Jaime de Marichalar nel proprio consiglio direttivo, composto da Alberto Da Passano, presidente di Europa e Medio Oriente, e Fabio Schiavello, direttore finanziario di Fendi per la stessa area. Grazie a questa nuova partnership,  guidata da LVMH, la griffe romana può gestire la propria attività nel paese ed aprire il suo primo flagship store in territorio spagnolo, in Paseo de Gracia,  per ora limitata nei centri di El Corte Ingles Castellana, Serrano, Bilbao, Puerto Banus e Oporto. Il flagship store è diviso su due piani, nei quali Fendi presenta le proprie collezioni di abbigliamento femminile e maschile e di accessori, con una particolare attenzione ai Millennials, a cui è dedicata una capsule collection di sportswear, il cui logo è reinterpretato nello stile del brand connazionale Fila. Il brand romano ha diversi centri di produzione a seconda di ogni tipo di prodotto. Ad esempio  l’intera gamma di borse è prodotta nella zona di Firenze; le calzature, in zona  Mare Adriatico; gli orologi, in Svizzera, design e cucito, nella sua sede di Roma. L’azienda romana, quindi,  segue la politica di franchising adottata fino ad ora con l’apertura di negozi monomarca nei principali centri delle grandi città, e Barcellona ne è l’esempio, oltre alle previste aperture  di altri due negozi a medio termine. Il marchio ha le sue origini nella Roma del 1926, quando Edoardo Fendi e Adele Casagrande aprirono una boutique di borse in Via del Plebiscito. Da allora, Fendi si è distinto collaborando con designer famosi come Karl Lagerfeld. Volendosi avvicinare ad un pubblico più giovane e rinnovare il proprio stile, anche grazie ai suoi prodotti di pelletteria, le borse “Baguette” e la gamma “Peekaboo”, dedicati ai Millennials, la griffe promuove lo stile urbano, che prevale tra i giovani artisti e influencer. Infine, grande attenzione sarà riservata al canale online, tramite il quale il gruppo intende incrementare le vendite.

#Fendi
Fendi: il franchising haute couture.

Abbiamo cercato il luogo perfetto per mesi e penso che l’abbiamo trovato; è un buon modo per iniziare, ha dichiarato Serge Brunschwig, presidente e direttore generale del brand.

Rivista Franchising
CONDIVIDI
Linguista e scrittrice. Ha conseguito esperienze in campo nazionale ed internazionale, ricoprendo il ruolo di mediatrice per la difesa dei diritti umani e la risoluzione di conflitti globali. Adesso è impegnata ad acquisire tutte le competenze per poter fare del giornalismo la propria professione.