Rivista Franchising
Erbaflor
Erbaflor arriva all’Expo Franchising di Napoli.

NAPOLI- Erbaflor è un’azienda familiare nata nel 1950 e si occupa di distribuire prodotti erboristici in Italia. L’azienda conta ben 20 punti vendita nel Bel Paese, ma nei prossimi mesi si prevedono altre aperture, tra cui un negozio in Taiwan. La filosofia del brand si basa sul concetto naturale di bellezza, sul rispetto della salute e sui valori tradizionali di vita in armonia con l’ambiente. Anche Erbaflor parteciperà allExpo Franchising di Napoli che si terrà il 18 ed il 19 Maggio alla Fiera d’Oltremare in Viale Kennedy.

Erbaflor, l’intervista a Irene Peruzzo

  1. In che anno ha lanciato la sua attività aziendale e quando ha avviato il progetto in franchising? L’attività aziendale è stata lanciata nel 1950 da mio nonno Iginio. Il progetto franchising, invece, è stato avviato nel 2014. Attualmente abbiamo 20 punti vendita in Italia e la prossima apertura è prevista per il 20 maggio a Firenze a Scandicci. A fine giugno, invece, apriremo anche a Taiwan.
  1. Perché ha scelto la formula del franchising per crescere? Noi produciamo direttamente tutto ciò che c’è nel negozio e quindi abbiamo pensato che il franchising fosse il sistema migliore per promuovere non solo il nostro prodotto, ma anche la filosofia che c’è dietro.
  1. Per definire il format ha fatto da sola o si è rivolta a un consulente? Il format l’abbiamo definito da soli ed è nato per i nostri punti vendita e poi è stato applicato al franchising.
  1. Ha dovuto cambiare qualcosa del format originale? Se sì, che cosa? Abbiamo dovuto renderlo più accessibile ed economico per renderlo più appetibile dal punto di vista commerciale.
  1. Qual è la difficoltà più importante che ha incontrato e come l’ha superata? La difficoltà più grande persiste tutt’ora ed è trovare le persone giuste con le quali attivare una collaborazione. Noi pensiamo che la collaborazione sia la chiave di volta per il successo.
  1. E la soddisfazione più grande? Vedere che il marchio della mia azienda, che è nata come azienda a struttura familiare, sia riuscito ad imporre la sua filosofia anche molto distante rispetto a dove è nato e questo per noi è stata una vera e propria conquista.
  1. Come sceglie i suoi affiliati? Li scegliamo facendo una serie di domande dal punto di vista commerciale per vedere la loro attitudine alla vendita in generale, poi valutiamo la loro preparazione e la predisposizione alla vendita dei nostri prodotti erboristici.
  1. Forza del brand, formazione degli affiliati, ingegnerizzazione dei processi, ricerca e innovazione di prodotto o servizio: qual è la leva più importante per crescere con il franchising? Formazione degli affiliati, assolutamente.
  1. Quali sono i suoi obiettivi futuri? Vorremmo espanderci in tutte le città italiane più importanti.
Rivista Franchising
CONDIVIDI
Aspirante giornalista pubblicista e studentessa di Giurisprudenza della Federico II di Napoli. Ha collaborato con alcuni portali di social journalism e lavorato per alcuni marketplace come articolista e ghostwriter. Ama i telefilm, la musica e sin dalla tenera età adora viaggiare.