Rivista Franchising

donne madri lavoratriciNAPOLI- Ieri si è celebrata la festa della mamma, ma per non poche donne madri gli altri giorni c’è meno da festeggiare. Nell’ambito domestico, infatti, l’Istat ci racconta ancora un’Italia in cui la gestione familiare pesa soprattutto sulle “quote rosa”. L’Istituto, infatti, in un’indagine presentata lo scorso autunno sulla parità di genere, parla chiaro e nota che “Persiste la tradizionale asimmetria nella ripartizione del lavoro familiare, sebbene in diminuzione negli ultimi anni. La percentuale del carico di lavoro familiare svolto dalla donna (25-44 anni)  sul totale del carico di lavoro familiare della coppia, in cui entrambi i componenti sono occupati, diminuisce dal 71,9% del 2008-2009 al 67% nel 2013-2014. Peraltro, le donne presentano anche una maggiore quota di sovraccarico tra impegni lavorativi e familiari: più della metà delle donne (54,1%) svolge oltre 60 ore settimanali di lavoro retribuito e/o familiare”. Un quadro che dipinge le donne come veri e propri motori della famiglia dunque,  sulle cui spalle pesa (quasi) tutta la gestione della vita domestica.

Donne madri in carriera: ancora difficoltà per le donne italiane

Essere madre e lavoratrice allo stesso tempo non è un percorso semplice nel nostro Paese, o perlomeno non ancora. Sempre secondo il rapporto dell’Istat “su 100 occupate senza figli le madri lavoratrici con bambini piccoli sono circa 76” e a supportare i dati della difficoltà che le donne incontrano nel conciliare carriera e maternità concorrono i dati dell’ispettorato del lavoro che evidenzia che nel 2016 ben 8 donne su 10 che hanno dato le dimissioni sono mamme e la motivazione di solito è sempre la stessa: la difficoltà di gestire figli, carriera e casa. Il portale online ProntoPro ha provato a quantificare uno stipendio virtuale per le donne che lavorano in casa: fra pulizie, preparazione dei pasti etc, lo stipendio dovrebbe aggirarsi attorno ai 3000 euro al mese.

Rivista Franchising
CONDIVIDI
Aspirante giornalista, si divide tra l'università e la passione per la scrittura. Dinamica e solare, ama l'arte soprattutto nel cinema e nella musica. Spera di trovare presto il proprio posto nel mondo.