Donna e imprenditoria: al via il concorso di Eurointerim

Rivista Franchising

donna, lavoro, start up, premio, concorsoROMA – Il binomio donna e imprenditoria è al centro del concorso Donna e Lavoro Startup 2017 lanciato dall’Agenzia di lavoro Eurointerim Spa. Giunta ormai alla sua settima edizione, l’iniziativa ha il duplice scopo di promuovere la nascita di nuove idee di business e premiare le migliori start up al femminile. La selezione è aperta sia a singoli imprenditori o imprenditrici che a start up con un progetto d’impresa da realizzare.

Donna e Lavoro Start up 2017: requisiti e premi del concorso

Le idee proposte dai candidati saranno quindi valutate da una giuria di esperti, che terrà conto di alcuni parametri fondamentali: innovatività, originalità, realizzabilità tecnica e tempi di sviluppo, sostenibilità economica, mercato di riferimento e concorrenza. Requisito indispensabile per poter prendere parte al concorso è il coinvolgimento di donne all’interno delle aziende che intendono presentare il proprio progetto. Ben tre sono i premi in palio, riservati ai primi tre classificati, che riceveranno una somma in denaro da un minimo di mille euro ad un massimo di 2mila euro. È inoltre previsto un premio extra pari a 500 euro per il miglior progetto dal punto di vista sociale. È possibile inviare la propria candidatura fino al prossimo 30 settembre, servendosi dell’apposito sito web.

Rivista Franchising