Rivista Franchising
Buybrand, franchising, russia, fiera internazionale
Buybrand, la fiera internazionale del franchising russo.

MOSCA – Buybrand è la fiera internazionale del franchising che si tiene annualmente in Russia, nella capitale sovietica Mosca. Anche quest’anno l’appuntamento è fissato per il mese di settembre, dal 10 al 12. Fondata nel 2003, la manifestazione giunge alla sua sedicesima edizione e si presenta come il primo e più grande evento dedicato al mondo del franchising in Russia e nei vicini paesi dell’Est Europa. I brand espositori, infatti, non saranno esclusivamente aziende sovietiche, ma alla fiera prenderanno parte anche imprese provenienti dal Kazakistan, dall’Azerbaigian, dalla Georgia, dall’Armenia, dalla Bielorussia e dalla Polonia. In tutto saranno 240 i marchi rappresentati, tra cui si annoverano anche brand di respiro internazionale come Domino’s Pizza e Mail Boxes Etc. Circa 8000 sono invece i visitatori che ci si aspetta parteciperanno alla manifestazione. L’evento Buybrand è quindi una buona opportunità per conoscere l’attuale mercato in franchising sovietico, per entrare in contatto con aziende della zona e individuare e conoscere potenziali affiliati o partner.

Buybrand, il franchising russo registra una forte crescita

Nel corso dei suoi 16 anni, inoltre, Buybrand ha permesso l’ingresso di numerosi franchising stranieri nel mercato russo e allo stesso tempo ha promosso l’espansione a livello internazionale dei sistemi in franchising locali. In tutto, si contano ben 14.000 nuove aperture sul territorio russo grazie a Buybrand. Il successo del franchising in Russia può essere spiegato anche grazie alla stabilità e alla sicurezza che una rete in franchising è in grado di fornire ad un imprenditore. Come spiega infatti Ekaterina Soyak, direttore generale di EMTG – Exhibition Management Technology Group, l’azienda organizzatrice dell’evento, “durante i periodi di crisi, gli imprenditori preferiscono investire in catene in franchising piuttosto che in imprese autonome. Di conseguenza, ogni anno le richieste degli uomini d’affari russi di entrare a far parte di un’impresa in franchising consolidata e testata cresce di circa il 15/20%”.

Rivista Franchising
CONDIVIDI
Giovanna Matrisciano è una giovane studentessa di lingue e letterature straniere. Parla fluentemente l'inglese, il tedesco e mastica anche un po' di francese. Appassionata di cinema, serie tv e romanzi, ama le parole come forma d’arte per questo ha deciso di seguire anche la carriera giornalistica.