Rivista Franchising
Un nuovo Burger King alla stazione di Verona.
Burger King apre un nuovo fast food alla stazione di Verona.

VERONA- Burger King, nato a Miami nel 1956 è una delle più grandi catene internazionali di fast food. “Con più di 400.000 collaboratori in oltre 13.000 ristoranti BURGER KING® in tutto il mondo, offriamo ogni anno ai nostri 11 milioni di clienti prodotti freschi e di alta qualità” scrivono sul sito del brand. Il primo Burger King italiano è stato inaugurato nel 1999, ma da allora il fast food ne ha fatta molta di strada. Nel 2013, infatti, è stata festeggiata la centesima apertura di Burger King nel bel paese. Recentemente il brand è arrivato prima a Bologna e Napoli, sostituendosi a McDonald’s, e dal 12 luglio anche nella stazione di Verona. Il nuovo fast food di Porta Nuova è aperto tutti i giorni della settimana dalle 10 del mattino alle 22 di sera.

Burger king, un fast food di qualità

Sembra che la catena di fast food ci tenga molto a soddisfare il consumatore puntando sulla qualità del prodotto. “In quanto impresa attiva a livello globale, siamo consapevoli della nostra responsabilità. Non solo verso i nostri clienti, ma anche verso i nostri collaboratori e l’ambiente. Per noi la qualità migliore richiede anche un utilizzo sostenibile delle risorse. Così i nostri deliziosi ingredienti sono ancora più squisiti” sostengono sul sito del brand e poi “nella scelta dei nostri prodotti siamo sempre stati pignoli. La provenienza dei nostri prodotti ha per noi un ruolo essenziale. Ecco perché in ogni ristorante trovi una lista dove è indicata la provenienza dei nostri prodotti – quasi esclusivamente dalla Svizzera”.

 

 

 

Rivista Franchising
CONDIVIDI
Aspirante giornalista pubblicista e studentessa di Giurisprudenza della Federico II di Napoli. Ha collaborato con alcuni portali di social journalism e lavorato per alcuni marketplace come articolista e ghostwriter. Ama i telefilm, la musica e sin dalla tenera età adora viaggiare.