Rivista Franchising
brand bacio nero
Nella foto Damaride Onorato, direttore generale di Bacio Nero.

Start Franchising ha incontrato Damaride Onorato per parlare del brand Bacio Nero, una delle aziende che parteciperà all’Expo Franchising Napoli, che si terrà in città il 18 e il 19 maggio per raccontare il suo brand e le ricette innovative create proprio per esaltare e per far scoprire a tutto il mondo il gusto del buon cibo italiano, dal caffè espresso al cappuccino, senza però dimenticare il vero e proprio piatto principe della cucina italiana: la pasta.

In che anno ha lanciato il brand Bacio Nero e come mai ha scelto la formula del franchising per crescere?

L’azienda è nata nel 2011 e il progetto franchising è stato lanciato nel 2014. Il marchio ha avuto sin da subito degli ottimi risultati e grazie a questo abbiamo pensato di offrire a tutti i nuovi imprenditori il nostro sistema di ristorazione.

Per definire il format avete fatto da soli o vi siete rivolti a un consulente?

format-bacioneroLa formula di affiliazione è stata, ideata, studiata e creata dal nostro team di professionisti, avendo da oltre 25 anni esperienza nel settore.

Ha dovuto cambiare qualcosa del format originale nel corso del tempo? Se sì, cosa?

L’esperienza acquisita negli anni, attraverso i nostri punti vendita diretti, ha permesso di perfezionare il nostro format e di creare una linea di franchising ideale per chi desidera un’attività veloce da aprire e semplice da gestire!

Qual è la difficoltà più importante che ha incontrato e come l’ha superata?

Non ci sono mai state delle difficoltà o problemi in particolare, siamo riusciti ad avere un’ottima organizzazione capace di raggiungere i vari obiettivi prefissati.

E la soddisfazione più grande?

I nostri affiliati sono la nostra soddisfazione più grande. Il risultato che ottengono nel lavoro che svolgono quotidianamente, le gratificazioni che ricevono dai loro clienti e il rendimento economico delle loro attività ci gratifica e dà prova del risultato vincente di “Bacio Nero”.

Come scegliete gli affiliati?

Il nostro affiliato ideale è colui che vuole gestire in piena autonomia la sua attività con un supporto a 360° di un’azienda con elevata esperienza nel settore. Selezioniamo con cura i nostri affiliati, scegliamo coloro che desiderano diventare degli imprenditori in breve tempo per gestire un’attività di futuro successo.

Forza del brand, formazione degli affiliati, ingegnerizzazione dei processi, ricerca e innovazione di prodotto o servizio: qual è la leva più importante per crescere con il franchising?

Grazie ai nostri collaboratori siamo in grado di offrire supporto e assistenza pre e post apertura, puntando sulla forza del nostro brand ma anche sulla formazione dei nostri affiliati, che possono trovare nei nostri esperti dalla carriera decennale, la formazione più adeguata. Inoltre le attrezzature e i macchinari sono altamente specializzati per semplificare la produzione e ridurre i tempi di preparazione di ciascun prodotto. Cerchiamo, dunque, di preparare al meglio un terreno fertile per offrire un’attività di successo.

Quali sono i suoi obiettivi futuri?

Stiamo aprendo in importanti Paesi esteri come Francia, Svizzera, Costa D’avorio, Stati Uniti, Marocco, Guinea, Inghilterra. Per l’anno 2018 sono stimate oltre 20 aperture e nel 2019 saremo presenti anche in Cina, Giappone e Australia.

Come mai avete scelto di partecipare a Expo Franchising Napoli?

Riteniamo che questa fiera, sia un ottimo potenziale per l’espansione nel sud Italia!

Rivista Franchising
CONDIVIDI
Aspirante giornalista, si divide tra l'università e la passione per la scrittura. Dinamica e solare, ama l'arte soprattutto nel cinema e nella musica. Spera di trovare presto il proprio posto nel mondo.