Rivista Franchising

ROMA- Android Oreo, la nuova versione di Android 8 è stata resa disponibile nella sua formula definitiva. Il nome dell’ultima versione di Android si accompagna a quello del famoso marchio di biscotti: “Non capita tutti i giorni che marchi iconici come Oreo e Android uniscano le proprie forze in una modalità che riflette le rispettive personalità” ha affermato Justin Parnell, Global Brand di Oreo. La partnership nasce dall’idea di creare per l’utente una nuova user experience.

Android Oreo: le novità del software

Il team di sviluppo di Google ha reso note le nuove linee guida per gli sviluppatori e presentato le novità introdotte dal software. Le novità che interesseranno numerosi campi di applicazioni sono: miglioramenti nell’autonomia; dimezzamento dei tempi di avvio; possibilità di scegliere diversi design per le icone; una struttura più veloce per gli aggiornamenti; nuove emoji (non più i blob); possibilità di scaricare font; nuove misure di sicurezza rispetto all’istallazione di app d’origine sconosciuta; nuovi indicatori e nuove modalità di notifica; nuovi colori per riprodurre le app; nuovo pulsante di accessibilità con barra di navigazione che permette di raggiungere nuove funzioni, ed altre caratteristiche che faranno impazzire gli smanettoni.

Android Oreo: gli smartphone con il sistema operativo

Controlla se tra questi c’è anche il tuo smartphone che potrà beneficiare della nuova tecnologia Android:

  • Google Nexus 6P, 5X, Player, Pixel C, Standard, XL, S8, S8+ Plus, S8 Active, Note 8, FE, S7, S7 Edge, S7 Active, A7, A5, A3, J7 (2017)/Pro, J5 (2017)/Pro, J7 Max, C9 Pro, C7 Pro;
  • Nokia 3, 5, 6, 8;
  • Huawei Mate 9, P10, P10 Plus;
  • Moto Z2 Force, Z2 Play, Z Force, Z Playm, G5S Plus, G5S, G5 Plus, G5, G4 Plus, Moto X4;
  • Sony Xperia XZ1, XZ1 Compact, X, X Performance, XZ, X Compact, XZ, Premium, XZs, A1, A1 Ultra, Touch, XA1 Plus;
  • OnePlus 3, 3T, 5.

 

Rivista Franchising