Rivista Franchising

Franchising Restauro Pelle dall'America

Conoscere un marchio, anche per caso, incontrare la casa madre e innamorarsi di un’attività. È quanto è successo a Ernesto Lo Russo, imprenditore napoletano trapiantato negli Stati Uniti da oltre vent’anni che, insieme al fratello Fabrizio, nel 2005 ha portato il marchio Color Glo in Italia. L’attività di rigenerazione di beni in pelle e plastica oggi conta oltre quaranta affiliati su tutto il territorio nazionale.

 

color glo franchisingCome è entrato in contatto con il brand che ha poi deciso di sviluppare?
“Vivo negli Stati Uniti da molti anni e Color Glo è un’azienda molto conosciuta oltreoceano grazie all’utilità del servizio prestato. Alcuni amici avevano usufruito del servizio di Color Glo con grande soddisfazione. Ero molto incuriosito e così ho deciso di provare anch’io. Ne sono rimasto conquistato e ho deciso di approfondire il business. Ho contattato la casa madre e sono andato a Minneapolis a visitare la sede centrale. L’incontro con il fondatore e lo staff mi ha definitivamente convinto ad avviare questa attività. Ho coinvolto anche mio fratello, che vive in Italia, e insieme abbiamo cominciato quest’avventura che ormai va avanti da oltre dieci anni”.

Cosa l’ha convinta del marchio Color Glo?
“Ho scelto Color Glo perché offre qualcosa di assolutamente diverso da tutto quanto è presente sul mercato. È un’attività in cui si fondono innovazione e tradizione, manualità e ricerca tecnologica. La possibilità di rigenerare superfici, segnate dal tempo o rovinate a causa di danni accidentali, è qualcosa di geniale oltre che utile considerando non solo il valore economico ma anche quello affettivo che riusciamo a recuperare. Penso per esempio al divano della nonna, cimelio e ricordo di famiglia, che può continuare a essere tramandato di generazione in generazione nella sua integrità. Il bello di Color Glo è proprio la rigenerazione senza sostituzione, nel rispetto dell’originalità del bene”.

Quali sono i vostri prossimi obiettivi di sviluppo?
“Il nostro obiettivo principale è lo sviluppo del business e quindi la presenza capillare di professionisti Color Glo in tutta la penisola. Il successo ottenuto in Italia ci ha convinti a sviluppare anche in altri paesi europei. La nostra filosofia è il miglioramento costante. Non smetteremo mai di spingerci oltre le nostre capacità per soddisfare i bisogni dei clienti e dei franchisee”.

Quali sono i requisiti di un brand vincente per un master?colorglo
“Per la mia esperienza posso affermare che un brand, per essere vincente, deve essere diverso e unico. L’unicità è sicuramente sinonimo di forza. Supportare i propri affiliati e contribuire alla loro crescita professionale e al loro successo è altrettanto importante. È necessario inoltre un aggiornamento costante per quanto riguarda il know how. I nostri affiliati possono contare su un ufficio marketing impegnato costantemente nella promozione del brand: tra le azioni messe in atto c’è anche la ricerca di clienti in target tramite la lead generation”.

Quale è stato il primo passo dopo la firma del contratto di master?
“Dopo la firma del contratto, mio fratello e io, abbiamo organizzato l’attività in Italia. Siamo andati alla ricerca dei nostri primi affiliati ma non è stato difficile trovarli: chiunque avesse modo di conoscere il nostro business decideva poi di entrare a farne parte. Il passaparola è stato il nostro primo strumento di pubblicità. Ancora adesso la soddisfazione di clienti e affiliati è il nostro miglior biglietto da visita”.

Quale è stata la principale difficoltà che avete incontrato?
“Sicuramente educare il pubblico alla possibilità di recuperare un bene piuttosto che sostituirlo o procedere a un nuovo acquisto. Dieci anni fa non si prestava tanta attenzione al riciclo, come invece avviene adesso. Le iniziali resistenze sono comunque state fugate grazie alla nostra professionalità e alla qualità degli interventi posti in essere”.

E la più grande la soddisfazione che avete ottenuto finora?
“La soddisfazione degli affiliati e dei clienti. Le espressioni incredule di questi ultimi alla vista dei beni rigenerati è impagabile”.
Per tutto il resto, c’è Color Glo.

 

Scopri come aprire un franchising ColorGlo ed entra nel mondo del restauro pelle.

Rivista Franchising